phone 

SEGRETERIA: 349.6434866

lunedi-martedi

mercoledi-venerdi

dalle ore 12.00  alle ore 16.00 

giovedì dalle ore 20 alle ore 22


 ISCRIZIONI 

ESCURSIONI ON LINE

ADM - PROGRAMMA ESCURSIONI 2021


Apps-File-News-icon

INCONTRI IN SEDE

OGNI  PRIMO MERCOLEDI
DEL MESE  DALLE ORE 21.30 ALLE ORE 23.00
presso la Casa delle Associazioni
Via Dante Alighieri,3
Piove di Sacco - PD 

Informiamo tutti i soci inoltre che il Consiglio Direttivo ha annullato

tutte le riunioni di ogni tipo fino a data da destinarsi presso la Sede, seguendo le normative anti-Covid 19


 

 

 

Usersicon BUONI  CONSIGLI :

DI COMPORTAMENTO

> Rispettate la Montagna e fate rispettare la natura e l'ambiente.

> Lasciate puliti i luoghi del vostro passaggio  o dove vi fermate e se vi sono rifiuti riportateli a Valle.

> I fiori non raccoglieteli ma lasciateli crescere nel loro ambiente.

> Non si arreca disturbo o danno alla proprietà altrui.

> Non si arreca distrurbo alla fauna del posto e selvatica

DI SICUREZZA

> In montagna si consiglia di non andare da soli.

> Verificare le previsioni meteo: in montagna il tempo cambia velocemente e facilmente , è meglio partire e arrivare presto.   

> Equipaggiarsi bene: con adeguato vestiario al tipo di escursione tenendo presente che ogni 1000 metri di dislivello la temperatura si abbassa in media di 6° gradi.

> Consultare la cartografia: per lo stato di sicurezza dei sentieri e delle vie ferrate, si è sicuri nei sentieri segnati ed è meglio evitare scorciatoie; i soccorsi hanno problemi a trovarvi al di fuori dei normali percorsi segnalati.   

> Restare uniti nelle situazioni difficili e in caso ritornare sui passi già percorsi o chiedere assistenza.

 

TABELLA DELLA SIMBOLOGIA SCALA DIFFICOLTA' ESCURSIONISTICA

Le difficoltà dell' impegno richiesto dagli itinerari escursionistici sono rappresentate da quattro sigle. 

Questa classificazione è utile per definire il limite di difficoltà e distinguere lo specifico impegno richiesto da un itinerario.

 T  "PERCORSO TURISTICO"

Itinerari su stradine, mulattiere o larghi sentieri evidenti e ben marcati, con percorsi non lunghi, ben evidenti che non pongono incertezze o problemi di orientamento. 

Dislivello non superiore ai 1000 m. Richiedono equipaggiamento da gita, sufficiente conoscienza della montagna, preparazione fisica alla camminata.

 E  "PERCORSO ESCURSIONISTICO"

Itinerari su terreni di ogni genere, su sentieri più lunghi e non sempre evidenti, con tratti anche senza tracce ma adeguadatamente segnalati, più ripidi e rocciosi. I passaggi con difficoltà tecniche, come i passaggi su roccia, sono limitati e in genere protetti, spesso facilitati dalla presenza di attrezzature che non richiedono equipaggiamento specifico. A volte tratti di neve residua.

Richiedono senso di orientamento, adeguata conoscienza dell' ambiente alpino, preparazione fisica alla camminata, equipaggiamento adeguato e calzature idonee.

 EE  "PERCORSO PER ESCURSIONISTI ESPERTI"

Itinerari generalmente segnalati ma che richiedono capacità di muoversi su terreni impegnativi. Sentieri e tracce su terreni impervi (pendii ripidi, scivolosi di erba, misti roccia e erba, roccia, detriti). Terreni vari a quote relativamente elevate. Tratti rocciosi con lievi difficoltà tecniche. Sono compresi percorsi attrezzati e vie ferrate di minor impegno ma per le quali è necessario l'uso di dispositivi di autoassicurazione. Esclusi percorsi su ghiacciai. 

Richiedono esperienza di montagna e buona conoscenza dell'ambiente alpino, passo sicuro, assenza di vertigini, attitudine all'esposizione, equipaggiamento, attrezzatura e preparazione fisica adeguata.

 EEA "PERCORSO PER ESCURSIONISTI ESPERTI ATTREZZATO"

Percorsi attrezzati e vie ferrate. Si avverte l' escursionista che l' itinerario richiede l'uso dei dispositivi di autoassicurazione (imbrago, moschettoni, dissipatore, caschetto, ecc.).